Non hai articoli nel carrello.
Search Site
Torna Sù

Consegna dei Prodotti

Estratto dalle condizioni generali per la vendita on line di beni di consumo

Art. 6

Tempi e modalità della consegna

6.1. Il Venditore provvederà a recapitare i prodotti selezionati e ordinati, con le modalità scelte dall’Acquirente o indicate sul sito web al momento dell’offerta del bene.

6.2. I tempi di spedizione sono chiaramente indicati e ben evidenziati nella sezione descrizione prodotto” di ogni prodotto e decorreranno solo dal momento dell’accredito sul conto del venditore.

6.3. le spese di spedizione saranno indicate al momento dell’acquisto, a richiesta dell’acquirente, nel carrello selezionando l’opzione dedicata.

6.4. I contratti relativi al commercio elettronico, per la natura di tali affari, si concludono nel tempo e nel luogo dell'inizio dell'esecuzione, ossia con il passaggio del prodotto dal Venditore al vettore – corriere che si occuperà della spedizione “articolo 1327, I comma, del codice civile”. 
Per la legge italiana, la merce viaggia sempre a carico dell'Acquirente sotto il suo rischio e non addossa al venditore on line, questa responsabilità di tipo oggettivo, durante la spedizione del prodotto, pertanto non verranno mai accettati reclami, minacce o feedback negativi. 
6.5. In caso di spedizione non assicurata contro danni e furto, chi riceve la merce danneggiata, non può agire nei confronti del Venditore, ma soltanto nei confronti del corriere, ai sensi dell'articolo 1693, I comma responsabilità per perdita e avaria, del codice civile Il vettore è responsabile della perdita e dell'avaria delle cose consegnategli per il trasporto, dal momento in cui le riceve a quello in cui le riconsegna al destinatario, se non prova che la perdita o l'avaria è derivata da caso fortuito, dalla natura o dai vizi delle cose stesse o del loro imballaggio, o dal fatto del mittente o da quello del destinatario”. Il corriere/vettore è responsabile per i rischi di perdita o danneggiamento nei confronti dell’Acquirente così come disciplinato dall’art. 1696 c.c. e così come modificato dal Decreto Legislativo 21.11.2005 n. 286, nella misura massima limitata ad 1,00 € (un Euro) per ogni chilogrammo di merce perduta od avariata al netto di iva e spese di spedizione.

6.6. L’Acquirente è tenuto a verificare che il pacco sia integro e non danneggiato e solo dopo tale verifica l’Acquirente dovrà accettare la consegna. Nel caso in cui il pacco rappresentasse delle anomalie visive rispetto a quanto sopra asserito, l’Acquirente dovrà sollevare la contestazione direttamente al vettore e accettare la merce firmando tassativamente “con riserva di controllo”, altrimenti non ritirare la merce e mandare una mail a compraleporte@gmail.com.

In ogni caso se l’Acquirente accetterà la merce senza riserva di controllo qualsiasi reclamo o contestazione non verrà in alcun modo presa in considerazione.


ASSICURAZIONE

Estratto dalle condizioni generali per la vendita on line di beni di consumo

Art.7

assicurazione supplementare volontaria per il trasporto delle merci

7.1. In deroga ai limiti di risarcibilità previsti dall’art. 6.5, è possibile, da parte dell’Acquirente, ottenere una copertura assicurativa aggiuntiva che può essere richiesta dall’Acquirente contestualmente alla consegna a domicilio.

7.2. L’acquirente per ottenere eventuale rimborso dovrà immediatamente informare il venditore inviando una mail a compraleporteonline@gmail.com con la richiesta di risarcimento fattura di acquisto e foto attestanti il danno  a cui dovrà seguire entro 24 ore raccomandata A.R. a Bià Infissi e Arredi via C. Mereghetti 8 – 20081 Abbiategrasso (Mi).

7.3. Il valore assicurabile è costituito dal prezzo della fattura di vendita e si intende il valore della merce al netto di IVA, spese di tratte e di imballo.

7.4. Eventuali risarcimenti di danni verranno liquidati all’Acquirente al netto della franchigia al 10% e Il rimborso avverrà solo ed esclusivamente dietro presentazione della documentazione attestante il valore della merce (fattura di vendita, fattura di riparazione; ecc.).

Il vettore/corriere esaminata la documentazione del sinistro e ritenutala esauriente ai fini della definizione provvederà ad informare sulle modalità e l'ammontare della liquidazione e limitando il più possibile i disagi conseguenti al sinistro, provvederà a liquidare direttamente tramite il Venditore garantendo la massima celerità.

7.5. L’acquirente è comunque tenuto come nell’art.6.6 tenuto a verificare che il pacco sia integro e non danneggiato e solo dopo tale verifica l’Acquirente dovrà accettare la consegna. Nel caso in cui il pacco rappresentasse delle anomalie visive rispetto a quanto sopra asserito, l’Acquirente dovrà sollevare la contestazione direttamente al vettore e accettare la merce firmando tassativamente “con riserva di controllo”, altrimenti non ritirare la merce e mandare una mail a compraleporte@gmail.com. In ogni caso se l’Acquirente accetterà la merce senza riserva di controllo qualsiasi reclamo o contestazione non verrà in alcun modo presa in considerazione.